Il gambling in testa alle preferenze degli internauti

Secondo i dati forniti dall’azienda di misurazione del traffico Internet comScore, i siti web di gambling hanno registrato un aumento del traffico nel secondo mese d’estate.

La società ha rivelato che i siti web della categoria ‘gambling’ hanno avuto 13.4 milioni di visitatori unici nel mese di luglio. Questo rappresenta un aumento dell’11% rispetto al mese di Giugno.
L’aumento del numero di visitatori è dovuto in parte all’interesse degli internauti per il Campionato mondiale di poker, che ha indirizzato il traffico verso i siti di giochi online, sopratutto dopo l’inizio dell’evento.
“Le World Series of Poker hanno risvegliato il lato competitivo degli Americani nel mese di Luglio e hanno spinto milioni di giocatori a testare le loro abilità di giocare a carte”, ha commentato Jeff Hackett, vice presidente di comScore Media Metrix.
Non esiste tuttavia alcuna evidenza sul numero di giocatori statunitensi che hanno visitato i siti. In presente, gli Stati Uniti proibiscono, attraverso l’UIGEA, il poker e le scommesse online.
PokerStars occupa la prima posizione della classifica, con 2.4 milioni di visitatori (+ 8%), seguita da Full Tilt Poker con 2.3 milioni (+ 14%), Kingolotto Network con 2 milioni (+ 31%) e Ultimate Bet con 1 milione di utenti (+ 33%).

Inserisci un commento